IL BOOM DEL MERCATO FRUTTA SECCA - Original Blog - Daniele Bartocci

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL BOOM DEL MERCATO FRUTTA SECCA

Pubblicato da DANIELE BARTOCCI in ECONOMIA · 29/6/2017 17:22:34
Tags: FRUTTASECCADATIDATIFRUTTASECCAMERCATOFRUTTASECCABOOMFRUTTASECCAFRUTTASECCASEGMENTOESPANSIONE

IL BOOM DELLA FRUTTA SECCA DANIELE BARTOCCI #BLASTER 2016 #BLASTING NEWS

E' vero boom per il mercato della frutta secca. Acquisti natalizi, ma anche preparazioni dolciarie, happy-hour e tanta voglia di rompere l'appetito durante determinate fasce del giorno. Probabilmente nessuno se lo sarebbe mai aspettato, e invece il tutto è stato recentemente confermato dalla Nucis Italia, associazione delle più importanti aziende del settore, nonché dagli ultimi dati targati IRI Infoscan Census, riferiti all'inizio del terzo trimestre 2016. Dati che rilevano vendite pari addirittura a circa 626 milioni di euro, ovvero il +9,5% rispetto al precendente) a valore e quasi 53.000 tonnellate (+4,5%) a volume. Mi sembra che i numeri parlano molto chiaro.
E dire che il consumo medio pro capite, attestato nel Bel Paese su 1,5 kilogrammi totali, è inferiore alla media dell'Unione Europea. Il momento è d'oro, non c'è ombra di dubbio, ciò è anche legato al fatto che la popolazione italiana è sempre più attenta ai concetti di benessere e salute. Secondo i recenti dati dell'istituto IRI, i segmenti con maggiori performance sono la frutta sgusciata (le mandorle sugli scudi, con una crescita netta di quasi il 17% a valore), la frutta essiccata, i pistacchi e le prugne denocc.

L'assortimento medio di frutta secca

Nei punti vendita di tipo tradizionale, l'assortimento medio è composto da quasi 140 prodotti, che salgono a circa 200 nel canale strettamente riservato agli ipermercati. Secondo recenti stime diffuse dagli esperti del settore, a primeggiare con cifre vicinissime al 40% è il famoso aperitivo/happy-hour, momento conviviale estremamente importante per i giovani che si conciano con un look magari attraente, ma si 'abbuffano' di mandorle, pistacchi e semi-tostati. "Stranezze" del mestiere... :)





Voto: 0.0/5
Articoli recenti
Torna ai contenuti | Torna al menu